CulturaMondo

“Tranquilli, ci penso io”: Gianna Bryant voleva raccogliere l’eredità di papà Kobe


Il rapporto fra Kobe Bryant e sua figlia Gianna era immenso. Un legame assoluto che ha portato il campione NBA, tragicamente scomparso nella giornata di ieri proprio insieme alla figlia 13enne, ad assecondare fino in fondo il sogno di ‘Gigi’ di percorrere un giorno le orme di suo papà e diventare una campionessa.
Continua a leggere
Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker