CulturaMondo

Morto Alberto Testa, icona della danza mondiale: “Stava male dalla morte del suo amico Zeffirelli”


È morto a Torino, all’età di 96 anni, il grande coreografo Alberto Testa. Aveva iniziato a stare male da giugno, dopo la scomparsa dell’amico Zeffirelli. Numerosi i suoi contributi a balletti operistici e al teatro di prosa. È stato il fondatore del Premio Positano per l’Arte della Danza, tra i più prestigiosi in Italia.
Continua a leggere
Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker