CulturaMondo

Turchia, Erdoğan annuncia di aver distrutto più di 300mila libri contrari al regime


Il governo turco guidato da Erdoğan ha annunciato di aver distrutto oltre 300mila titoli, il che significa milioni di libri sequestrati e andati al rogo. Dal 2016, dopo il fallito colpo di Stato, nel paese anatolico chiunque sia considerato contrario al regime finisce incarcerato o estromesso dalla vita pubblica con l’accusa di essere vicino al “golpista” Fethullah Gülen.
Continua a leggere
Tags
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker